NON SUDDITI BENSÌ CITTADINI…

INCONTRIAMO I CANDIDATI ALLA PRESIDENZA DELLA REGIONE SICILIA

Venerdi 12 ottobre, ore 20.30 – Lunedi 22 ottobre, ore 20.30

Auditorium della Chiesa Crocifisso dei miracoli

Via Pantano, 42 – Catania

Se non puoi partecipare, segui la diretta streaming direttamente da qui


Watch live streaming video from cittainsieme at livestream.com

Homoweb aderisce attivamente all’iniziativa promossa da CittàInsieme e dal Laboratorio socio-politico “Il prezioso Avanzo” con l’intenzione di sperimentare ancora una volta l’agorà della politica. In questa, esso vuole manifestare a pieno la propria identità di animale politico capace e desideroso di discorrere, porre domande, dare e prendere la parola, per verificare sia il “candore” dei candidati alla Presidenza della Regione Sicilia – il candidatus era infatti così chiamato per la veste bianca che indossava a significare la propria purezza e cioè il proprio non avere macchia alcuna – che, insieme, la progettualità politica  sulla quale ciascuno di essi chiede ai concittadini il consenso di elettori attivi e cioè il riconoscimento responsabile di essere degno e capace di governare e perseguire il bene comune.

Invita la cittadinanza tutta a partecipare perché, nella consapevolezza che l’uomo è un animale politico per natura e che infatti, per dirla con Aristotele, al di fuori della Città si può dare l’esistenza solo degli animali e degli dei, il diritto-dovere alla cittadinanza attiva è il solo segno che può ri-abilitare l’idea che la nostra libertà di uomini non è mai nel disimpegno dalle cose della città – la cosiddetta libertà significativamente definita negativa – ma solo nella partecipazione responsabile agli affari della Città – che naturalmente è da intendere oggi come municipalità, Regione, Stato, Unione europea – attraverso la quale esercitiamo il nostro diritto di non rimanere sudditi ma manifestare a pieno la nostra umanità… di cittadini.

Share

Di Staff

Un pensiero su “Non sudditi bensì cittadini… Incontriamo i candidati alla Presidenza della Regione Sicilia”
  1. Ci spiace che il nostro invito non sia giunto a destinazione nel tuo caso; in effetti, homoweb ha continuato a promuovere gli eventi in entrambe le forme, enello specifico sia con questo articolo, che anticipava di alcuni giorni il primo incontro ed è rimasto on line in primo piano sino (almeno) ad oggi, sia nella propria pagina su facebook…

I commenti sono chiusi.